Orti ad Arte

Il 21 e 22 settembre 2013 prima edizione della mostra e mercato “Orti ad Arte”, a Varese. Arte dell’orto, biodiversità e agricoltura biologica.

È attesa per sabato 21 e domenica 22 settembre 2013 la prima edizione della mostra e mercato “Orti ad Arte”, che vedrà la splendida Villa e Collezione Panza di Varese, proprietà del FAI – Fondo Ambiente Italiano, farsi scenario di una manifestazione allegra e genuina, in cui sarà celebrata l’eccellenza della frutta e della verdura, in tutte le loro declinazioni.villa panza

Circa cinquanta espositori provenienti da tutta Italia presenteranno una grande varietà  di piante da frutto e da orto, frutta e verdura fresche rigorosamente bio e di stagione, nonché svariati e gustosi alimenti biologici a base di frutta e verdura trasformata, quali conserve, salse, marmellate, creme spalmabili, liquori, e trasformeranno per un fine settimana il magnifico parterre di Villa Panza in un elegante e coloratissimo verziere. Passeggiando per gli stand i visitatori potranno anche trovare attrezzi, sementi, cesteria, abbigliamento da lavoro e tutto l’occorrente per la cura dell’orto e del giardino.

Una vera e propria fiera dell’agricoltura biologica, dove i visitatori potranno non solo acquistare piante e prodotti di qualità certificata, ma anche scoprire varietà rare di frutta e verdura, ricevendo informazioni e consigli puntuali da parte di esperti del settore per l’impiego in cucina e sulla coltivazione e la cura delle varietà negli orti e nei frutteti.

Durante i due giorni di manifestazione verrà inoltre dato ampio spazio all’ “arte dell’orto”, grazie agli esempi di numerose tipologie di orto, dal tradizionale al romantico, dall’innovativo al didattico, da riproporre nelle proprie case. In più, attraverso un ricco calendario di conferenze e laboratori per adulti e bambini, verranno approfonditi interessanti temi, tra cui anche l’importanza della biodiversità, i benefici della cucina vegetariana e la filosofia della “Garden Therapy”, secondo la quale il prendersi cura di un proprio angolo verde – sia esso un orto o un giardino – con piante da toccare, da annusare, da guardare, da mangiare, è in grado di farci stare bene, migliorando l’umore e alleviando stress e tensioni.

 

Dì la tua!