Biologico vs ogm: un’altra prospettiva

Antonio Pascale spiega perchè la coltivazione biologica su larga scala non è sostenibile e per il futuro si dovrebbe guardare all’evoluzione tecnologica

Antonio Pascale, agronomo e scrittore, spiega come l’azione dell’uomo sulle colture abbia incrementato la produzione e
migliorato le specie.ogm o biologico
Parla dell’inefficacia dell’agricoltura biologica, fra falsi miti e nostalgie, e delle potenzialità degli ogm. E di come la sinistra, in questo, pratica una cultura di destra: si appella alla tradizione, al prodotto locale, all’idea di natura come buona, sana, giusta.

 

Leggi il resto: http://www.linkiesta.it/biolo#ixzz1uFukoPOg

Dì la tua!