Giardini in Terrazza

Al Parco Pensile di Roma torna giardininterrazza, cuore del Festival del Verde e del Paesaggio, evento vivaistico e paesaggistico.
Vivai, artigiani, designer e aziende di arredamento da esterni, allestimenti dei balconi e altro.

Il 18 19 20 Maggio 2012 al Parco Pensile dell’Auditorium Parco della Musica di Roma torna giardininterrazza, cuore, assieme ad altre iniziative,giardininterrazza del neo-nato Festival del Verde e del Paesaggio, il più importante evento vivaistico e paesaggistico in Italia.

Accanto ai migliori vivai, artigiani, designer e aziende di arredamento da esterni, ammireremo le sperimentazioni delle Follie d’Autore realizzate da affermati paesaggisti e gli allestimenti dei balconi opera di neo-laureati di Architettura. Oppure chiederemo consiglio su come curare il nostro verde ai Medici delle piante.

Novità di quest’anno è la sezione Nuovi Paesaggi, dedicata ai i progettisti che propongono soluzioni creative a chi ha un giardino, una terrazza, un balcone o anche solo un davanzale.

Ad ospitare l’evento sarà, anche quest’anno, l’Auditorium Parco della Musica, che integra il suo programma con questo appuntamento, annoverandolo tra i punti di forza del calendario 2012. Suggestiva la location, il Parco Pensile dell’Auditorium, luogo poco esplorato che regala uno sguardo inedito sulla capitale.

Tre giorni, il 18, 19 e 20 maggio, per una girandola di giardinieri, garden designer, paesaggisti, architetti, vivaisti, artigiani, che metteranno a disposizione del pubblico la loro esperienza, le loro creazioni, i loro prodotti. Soluzioni estetiche e indicazioni sostenibili, per arricchire parchi, giardini, cortili, terrazzi, balconi e vasi e abbellire le nostre città.

E poi i musicisti dell’Accademia Filarmonica Romana, con sorprendenti jam session ed i video documentari sul tema del paesaggio; i corsi con le scuole di giardinaggio e le consulenze per il pronto soccorso delle piante; le installazioni d’arte in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Roma.

L’appuntamento all’Auditorium ha come obiettivo quello di parlare di verde da ogni punto di vista. Un percorso di oltre 1 km tra fiori, piante, alberi, orti, installazioni, espositori, corsi di giardinaggio, incontri con professionisti, talk e tavole rotonde, iniziative a tutela del verde cittadino, food, presentazioni di libri e uno spazio dedicato ai più piccoli. Una passeggiata di relax e, tra rose, peonie, camelie e rampicanti, i visitatori potranno distendersi sul prato delle Oasi, con meravigliose stuoie, ombrelloni e box menù. Un continuo movimento di profumi, colori e varietà di piante, dalle mediterranee a quelle esotiche, oltre agli accessori da usare per curarle e agli arredi dedicati agli spazi esterni.

All’interno del Festival del Verde e del Paesaggio:

Dopo il successo della scorsa edizione, con oltre 15.000 visitatori, torna giardininterrazza, la mostra mercato di piante, design e arredamento da esterni. La sezione del Festival del Verde e del Paesaggio dedicata alle tendenze del verde urbano privato e del design da esterni, è imperdibile per chi cerca soluzioni innovative e pratiche per trasformare anche il più piccolo spazio in un angolo verde da godere. Nei tre giorni di evento si acquistano le piante più rare e più belle dei migliori vivai italiani, gli oggetti, i mobili e i complementi da esterno dei negozi ed antiquari più ricercati, si curiosa tra spunti e proposte di designer e artigiani, nella magnifica cornice dell’Auditorium di Renzo Piano.

Follie d’Autore. L’iniziativa ospita architetti paesaggisti di riconosciuta competenza professionale per ideare e realizzare, in piena libertà creativa, 7 installazioni sul tema del verde e del paesaggio. A ciascun Autore, o gruppo di Autori, viene assegnato, sull’anello del Parco pensile che affaccia sulla Cavea, uno spazio di 30 mq. per allestire il proprio progetto. I paesaggisti invitati a realizzare gli interventi nel 2012 sono indicati dagli Autori dell’edizione precedente.

Giardini in balcone. Una selezione rivolta a laureandi e neo-laureati in Architettura, Architettura del Paesaggio e Design. Oggetto della sfida è il balcone, i partecipanti sono invitati a simulare, su pedane posizionate lungo il percorso della manifestazione, l’allestimento di un balcone in città. L’iniziativa vuole stimolare la creatività del progettista rispetto ad un ambiente piccolo e limitato come quello del tipico balcone cittadino. L’obiettivo è quello di offrire spunti e suggestioni per ispirare anche il visitatore a trasformare il proprio balcone in un piccolo spazio da godere.

Nuovi Paesaggi. La nuova sezione dedicata ai paesaggisti, architetti e garden designer che desiderano presentare un loro progetto ad un pubblico di professionisti, intenditori ed appassionati.

Inoltre:

Premi. Giurie qualificate assegneranno un premio alle seguenti categorie: Follie d’Autore, Giardini in balcone, Nuovi Paesaggi, Espositori e Vivai

Installazioni di artisti.

Realizzate negli spazi del Parco pensile performance musicali. Appuntamenti musicali in collaborazione con l’Accademia Filarmonica Romana

Video e documentari. Proiezione di documentari e video sul tema del paesaggio

Educational. Spazi e attività educative dedicate ai più piccoli

Corsi e applicazioni pratiche. Scuola di giardinaggio/il medico delle piante

Incontri e presentazione di libri. Protagonisti dell’architettura e del paesaggismo italiano, incontrano il pubblico e presentano i loro libri nella zona appositamente allestita.

http://www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it/

http://www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it/giardininterrazza.html

 

 

Dì la tua!