Torba Fiori

Torba Fiori, mostra mercato a Gornate Olona con esposizione di florovivaisti con eventi. Ortensie, camelie, rose, piante e giardinaggio alla portata del grande pubblico

Torba FioriIl FAI – Fondo Ambiente Italiano è lieto di presentare la XXVI edizione di “TORBA FIORI” , tradizionale festa dei fiori e dei colori di primavera.

Sabato 21 e domenica 22 aprile 2012, dalle 10 alle 18, appuntamento con la ventiseiesima edizione di “Torba Fiori”, tradizionale festa dei fiori e dei colori di primavera organizzata dal FAI – Fondo Ambiente Italiano negli spazi dell’antico Monastero di Torba a Gornate Olona (VA), immerso nei verdi boschi del Varesotto e di recente inserito nelle Liste del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Vista l’alta affluenza di pubblico registrata nelle scorse edizioni, quest’anno la manifestazione durerà ben due giorni, durante i quali florovivaisti e coltivatori accuratamente selezionati proporranno le loro migliori collezioni e tante novità.

Un evento da non perdere per tutti gli amanti del giardinaggio che, passeggiando per questa “storica” mostra-mercato, non solo potranno trovare piante e fiori perfetti per creare uno spazio verde rigoglioso e originale, ma avranno anche l’opportunità di scoprire un luogo di grande interesse storico e artistico.

Anche quest’anno, infatti, al Monastero di Torba non mancheranno piante aromatiche, gerani a foglia profumata, sempervivum coltivati, arbusti e piante rampicanti, daphne, violette, azalee, camelie, ortensie rampicanti e non, orchidee, rododendri, piante e fiori di montagna, bulbi, tuberi, cormi da fiore e radici e tanto altro ancora.

In vendita anche: composizioni di fiori secchi, creazioni in terracotta, prodotti alla lavanda, complementi d’arredo prodotti con filati naturali e tanti prodotti naturali quali miele di varie specie, prodotti erboristici alle piante officinali, ai tè e ai loro pregiati e curiosi utensili, marmellate e gustosissimi biscotti.

Tra le novità di quest’anno

Il negozio specializzato in creazioni floreali “Se son rose…fioriranno” esporrà a Torba una selezione di splendide rose antiche. Oltre a numerose varietà rifiorenti, a cespuglio, rampicanti, a fiore semplice e doppio – quali la “Portland”, la “Centifolia”, la “Damasco”, la “Cinese” e la “Floribunda” – sarà possibile ammirare anche l’antichissima “Rosa Gallica” originaria dell’Asia.

Inoltre verrà allestita un’interessante mostra di trattori d’epoca, che permetterà ai visitatori di fare un viaggio nel passato, alla scoperta delle macchine da lavoro di un tempo.

In più, grande attenzione verrà dedicata alle decorazioni floreali per cerimonie e ai futuri sposi per i quali “ORAcomeALLORA®”, agenzia di organizzazione eventi e allestimenti nuziali, allestirà in collaborazione con “Se son rose… fioriranno” uno stand dove i visitatori potranno vivere un “matrimonio d’altri tempi”. Qui saranno esposte autovetture d’epoca da cerimonia, abiti da sposa sartoriali, originali allestimenti floreali, bouquet, esempi di mise en place, mentre due wedding planner, un fotografo e un makeup artist saranno a disposizione per consigli e consulenze gratuite.

Per i più piccoli: nelle due giornate di manifestazioni esperti animatori proporranno ai bambini un divertente laboratorio dal titolo “Dai diamanti non nasce niente…”, durante il quale potranno costruire un magico “libro dei fiori”, utilizzando fiori veri e finti, semi e terra. Oltre a realizzare ciascuno il proprio libro ogni partecipante contribuirà anche alla realizzazione di un libro comune, che rimarrà custodito al Monastero di Torba, a disposizione di tutti coloro che vorranno ammirarlo.

Inoltre, sabato e domenica il Ristorante “Il Refettorio”, situato all’interno del complesso monacale, proporrà uno speciale menù all’insegna dei sapori primaverili. E’ consigliata la prenotazione telefonica al numero 335/1689902.

 

Ingresso: Adulti: € 6,00; Ragazzi (4-12 anni): € 4,00; Iscritti FAI: € 1,00.

Orario: ore 10-18.

Per informazioni: FAI – Monastero di Torba, tel. 0331-820301; faitorba@fondoambiente.it

 

Per maggiori informazioni sul FAI consultare il sito www.fondoambiente.it

 

Ufficio Stampa FAI:

Elisabetta Cozzi – tel. 02.467615220; e.cozzi@fondoambiente.it

 

Dì la tua!