Ortoflora e Natura

Ortoflora e Natura, rassegna delle produzioni del settore florovivaistico ed orticolo e delle attrezzature ed arredi da orto e da giardino nel Parco della Cascina Vigna

Sabato 2 e domenica 3 aprile 2011 è in programma la ventitreesima edizione della manifestazione denominata “Ortoflora & Natura” che si svolge ortoflora-e-natura-carmagnolanel Parco della Cascina Vigna e che costituisce una delle più importanti rassegne piemontesi delle produzioni del settore florovivaistico ed orticolo e delle attrezzature ed arredi da orto e da giardino.

Quest’anno la Mostra Mercato “Ortoflora & Natura” è stata riconosciuta dalla Regione Piemonte con la qualifica di manifestazione a carattere regionale, permettendo così a questa iniziativa di crescere non solo come numero di espositori ma anche come qualità dei prodotti presentati.

Nel verde del parco cittadino, si allestiranno stand, spazi ed aree destinate agli espositori che provengono da tutto il Piemonte, dalla Liguria, dalla Toscana e dalla Sicilia.

Piante verdi e da fiori, sementi e piantine, erbe aromatiche, fiori di montagna, tappeti verdi, arredo da giardino e parco, attrezzatura ed impiantistica per orti e giardini, impiantistica e arredo per verde urbano, alimenti naturali e letteratura sull’ambiente, intrattenimenti musicali, il tutto per condire una manifestazione ormai collaudata e seguita da un ampio pubblico desideroso di scoprire le novità floreali e le delizie che verranno presentate per l’occasione.

Il programma ricalca a grandi linee quello degli anni precedenti, riproponendo la degustazione del Ravanin e del Porro che ha riscosso notevole successo, giungendo così alla quarta edizione:

Cortile Cascina Vigna

“RAVANIN E PORRO, DALL’ORTO AL PINZIMONIO”

Con la preziosa collaborazione dell’Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e l’Ambiente “Baldessano-Roccati”, nel cortile della cascina, verranno illustrati degli studi/ laboratori su due prodotti tipici della zona: uno autunnale come il “PORRO” ed uno primaverile come il “RAVANIN”, partendo dal seme, alla coltivazione, alle svariate qualità.
Il Ravanello ed il Porro, prelevati dall’orto della Cascina Vigna, potranno essere degustati in insalata o in pinzimonio e verranno offerti al pubblico grazie alla collaborazione della Pro Loco Carmagnola.

Area Monumento del Nonno

MOSTRA/MERCATO PICCOLI ANIMALI

Quale occasione migliore per organizzare una mostra/mercato, in un ambiente naturale, con una cornice fresca, colorata, profumata come quella dell’ortoflora & natura.
Diversi operatori del settore proporranno in esposizione e vendita animali da cortile e da affezione (conigli, criceti, diverse razze di volatili, ecc…)

MTB DEI FIORI

Possibilità di effettuare percorsi in mountain bike con diversi gradi di difficoltà per adulti e bambini. Le bici e i caschi saranno forniti dall’organizzazione curata dall’A.D.S. Terzano Cicli

Cortile / Parco Cascina Vigna

PUNTI RISTORO

Presso l’Area dell’Ortoflora sarà possibile trovare dei punti ristoro: Pizzeria, Birreria, Gelateria e all’interno la Trattoria della Vigna che per l’occasione proporrà un menù a tema.

Area Gioco Bocce

“CANAPA E SALICE: MATERIE PREZIOSE FRA MANI ESPERTE”

Nell’area attigua al gioco da bocce, all’interno del parco si potrà assistere, durante la manifestazione, alla dimostrazione pratica di mestieri antichi come la lavorazione di Corde, Ceste, Zoccoli, accompagnata dal Coro “Le Filere ‘d Racunis”; con la partecipazione del Gruppo Storico Cordai di San Bernardo di Carmagnola, degli Zoccolai di Piobesi Torinese e “I Mestè d’na vota d’Bricheras”.
All’interno del parco, oltre alla manifestazione, si potrà inoltre visitare il Museo Civico di Storia Naturale e l’Incubatoio Ittico che accolgono visitatori da tutta la regione.

MUSEO CIVICO DI STORIA NATURALE

Il Museo è sede del Centro Visita del Parco Fluviale del Po – tratto torinese, porta di accesso ai sentieri che conducono alla Riserva Naturale della Lanca di San Michele e del Bosco del Gerbasso.
Nato nei primi anni 70, consta di una suggestiva sezione espositiva che accoglie i diorami illustrati (ambienti naturali locali, regionali ed esotici) nonché le collezioni dedicate a Vertebrati, Invertebrati, Minetali e Fossili.
Vi si svolgono attività di sperimentazione e osservazione a diretto contatto con la natura grazie alla sua collocazione vicina alla Riserva Naturale della Lanca di San Michele e al Bosco del Merlino di Caramagna Piemonte.

Il biglietto di ingresso al museo, in questa occasione, sarà ridotto ad €. 1,00 .

All’interno, nel salone del Museo, durante l’Ortoflora & Natura, si potrà ammirare la Mostra di Dipinti realizzati da Donatella Ribezzo dal titolo “ECHI LONTANI, voci dal mondo”
L’esposizione, dal 31 marzo al 1°maggio, avrà il seguente orario:

Mar./Mer. 9,00-12,30 – Gio. 9,00-12,30/15,00-18,00 – Sab. & Dom. 15,00-18,00 – nei gironi 3/4/5 aprile l’orario seguirà quello dell’Ortoflora & Natura.

L’INCUBATOIO ITTICO

L’incubatoio ittico nato nel 2004 grazie al finanziamento della Provincia di Torino, si dedica alla produzione di trote mormorate, lucci e temoli destinati a ripopolare tutta l’ansa del Po dai confini con la provincia di Cuneo fino alle porte di Torino.
Durante il periodo di incubazione delle uova (trota marmorata e/o luccio) e della schiusa ad avannotti è possibile effettuare la visita all’incubatoio.
L’Incubatoio ittico è curato e seguito dall’Associazione Dilettantistica Pescatori Carmagnolesi che ha fatto schiudere 35000 Trote Marmorate, 800000 Arborelle, 100000 Trote Iridee (per immettere nel lago Germaire), 4000 Tinca Gobba Dorata del Pianalto; 70/80000 Lucci sono in programma per la schiusa, oltre naturalmente i Temoli.

L’edizione numero ventitre propone nuovamente quello che lo scorso anno ha avuto un successo insperato, oltre a vedere, odorare ed acquistare fiori e piante, ci sarà la possibilità di partecipare a laboratori gratuiti che si svolgeranno nel cortile della Cascina, per approfondire le proprie conoscenze in materia florovivaistica e non solo.

PROGRAMMA LABORATIRI:

Sabato 2 aprile
Ore 15,30 “Visita Guidata all’Istituto Professionale per l’Agricoltura e l’Ambiente per la sperimentazione su 29 tipi di TAPPETI ERBOSI e 5 diversi IMPIANTI DI IRRIGAZIONE per il risparmio idrico”

A cura del Prof. Costantino Ciccone docente del Polo Baldessano-Roccati sezione Agraria di Carmagnola

Ore 16,30 “Distillazione di Erbe Officinali”
Laboratorio didattico condotto dagli allievi della sezione Agraria del Polo Baldessano- Roccati di Carmagnola
Ore 17,30 “Il Bonsai, dalla Cina al Giappone al mondo Europeo: caratteri indispensabili” – Dimostrazione

A cura del Prof. Giovanni Genotti

Domenica 3 aprile

Ore 10,30 “Potatura piante da frutta e da giardino”
A cura del Prof. Costantino Ciccone docente del Polo Baldessano-Roccati sezione Agraria di Carmagnola
Ore 11,30 “Il Bonsai, dalla Cina al Giappone al mondo Europeo: caratteri indispensabili” – Dimostrazione
A cura del Prof. Giovanni Genotti
Ore 15,30 “Rinvasatura e manutenzione delle piante d’appartamento”
A cura del Prof. Costantino Ciccone docente del Polo Baldessano-Roccati sezione Agraria di Carmagnola
Ore 16,30 “Semina la tua piantina…” – Laboratorio dedicato ai bambini fino a 12 anni – Ai partecipanti una piantina in omaggio fino ad esaurimento scorte
A cura del Prof. Costantino Ciccone docente del Polo Baldessano-Roccati sezione Agraria di Carmagnola
Ore 17,30 “Distillazione di Erbe Officinali”
Laboratorio didattico condotto dagli allievi della sezione Agraria del Polo Baldessano- Roccati di Carmagnola

Per concludere, ma non per ultimo, si vuole proporre al pubblico un convegno che si svolgerà Sabato 9 APRILE sempre presso il Parco Cascina Vigna, nella Sala Monviso, dal titolo: “LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE ACQUE: ESPERIENZE E PROPOSTE”.

Pesca responsabile, qualità ambientale, offerta turistica.

Il convegno si propone di presentare alcune esperienze significative di buona gestione dei corsi d’acqua, a dimostrazione della concreta possibilità di migliorare la qualità dell’ambiente e sviluppare le attività ricreative, tra le quali la pesca, incrementando le attività economiche locali e i posti di lavoro. L’iniziativa, con il Patrocinio del Comune di Carmagnola sarà curata dall’Associazione Dilettantistica Pescatori Carmagnolesi.

Tutte le informazioni ed i chiarimenti sulla manifestazione potranno essere richiesti all’Ufficio Manifestazioni telefonando ai seguenti numeri: 011/9724222 – 270 – 334.3040338.

Dì la tua!